Papa Francesco, il primo viaggio dopo la pandemia sarà in Iraq

Il pontefice visiterà il paese mediorientale per la prima volta nella storia. Ci aveva provato Giovanni Paolo II ma il suo progetto era stato rimandato

Papa Francesco si recherà in Iraq dal cinque all’otto marzo 2021. Questo l’annuncio del direttore della Sala Stampa della Santa Sede Matteo Bruni. Si tratta del primo viaggio papale in Iraq. Come riporta Vatican news, Giovanni Paolo II aveva programmato un viaggio dal primo al tre dicembre 1999. Ma Saddam Hussein, dopo trattative durate alcuni mesi, aveva deciso di rimandarlo.

Bruni ha specificato che il primo viaggio del pontefice dopo la pandemia “toccherà Baghdad, la piana di Ur legata alla memoria di Abramo, la città di Erbil (capitale del Kurdistan iracheno, ndr), così come Mosul (occupata per due anni dallo Stato Islamico, ndr) e Qaraqosh nella Piana di Ninive“. Il governo iracheno ha invitato il pontefice assieme alla Chiesa Cattolica locale e ha commentato sottolineando che la visita è un “messaggio di pace“.

“Il programma del viaggio terrà conto dell’evoluzione dell’emergenza sanitaria mondiale”, ha specificato Matteo Bruni.

2 pensieri riguardo “Papa Francesco, il primo viaggio dopo la pandemia sarà in Iraq

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...